PEDAGGIO SUL PASSO STELVIO
è ufficiale, partirà dal 2013 e si chiamerà "Green - Pass"
MA SI PUÓ EVITARE !!!

passo stelvio - valtellinainmoto.it 21

AGGIORNAMENTO: PEDAGGIO DELLO STELVIO RIMANDATO, GRATIS ANCORA PER LANNO 2013
CLICCA QUI PER I DETTAGLI

Cos'è il Green - Pass e quanto costa?

 

Ebbene si,  dal 2013 entrerà in vigore il pedaggio sul versante altotesino del passo dello Stelvio.
Si chiamerà Green - Pass nome che serve a richiamare l'identità ecologica di questo pedaggio, prevederà il pagamento di €10

per tutti i veicoli sotto le 3,5 tonnellate (moto e macchine) e di 30€ per i mezzi pesanti che decideranno di percorre il passo dello Stelvio sul lato Trentino.
Sarà anche previsto un abbonamento dal prezzo di 60€, saranno esclusi dal pagamento tutti i mezzi non inquinanti: biciclette, mezzi elettrici o ibridi; saranno inoltre non soggetti al pagamento i mezzi degli operatori economici che usufruisco del passo; per i residenti di Stelvio sarà invece previsto un abbonamento di 20€.
Non saranno installati caselli in stile autostradale ma è invece previsto un bollino in stile "autostrada Svizzera" da applicare al mezzo.
I "pass" saranno venduti presso sette punti vendita: tre che saranno resi funzionanti all'altezza del passo, due a Trafoi, uno a Gomagoi ed uno a Prato dello Stelvio. Solo  i punti vendita sul Passo, a Gomagoi e a Trafoi saranno attrezzati per il pagamento in contanti mentre nelle restanti strutture sarà possibile pagare solo con bancomat o carta di credito.

 

Dove andranno a finire questi soldi?

 

Il presidente Luis Durnwalder ha ribadito che «tutti i soldi incassati dal pagamento del Green Pass resteranno sul territorio e verranno utilizzati per la manutenzione e l'adeguamento della strada, per la valorizzazione della stessa garantendo un maggiore equilibrio dal punto di vista ambientale e paesaggistico, e per il potenziamento del trasporto pubblico».

 

C'è una strada alternativa per evitare il pedaggio?

passo umbrail -umbrail pass

Certo, e ve la consiglio caldamente, infatti se il vostro itinerario prevede il passaggio dallo Stelvio, potrete facilmente evitare il versante altotesino che è l'unico soggetto al pagamento con una bellissima variante dal passo Umbrail.
Il passo Umbrail che si trova tra il versante Valtellinese del passo dello Stelvio e il confine Svizzero a circa quota 2500m. vi permetterà il collegamento con Prato Stelvio o l'Engadina.
Questa variante oltre a evitare il pagamento vi permetterà di scoprire questo bellissimo passo, molto meno impegnativo e con un paesaggio più bello dello Stelvio - Trentino.

Vi ho preparato qui una piccola mappa dell'itinerario attraverso l' Umbrail pass:

VARIANTE AL PEDAGGIO DELLO STELVIO

"una piccola considerazione personale"


Non mi trovo affatto d'accordo con la decisione di mettere a pagamento il tratto di passo Stelvio della provincia di Bolzano.
I motivi sono diversi, innanzitutto mi chiedo 
è veremante una questione ecologica o è solo la solita scusa usata per mascherare fini economici? e se cosi fosse come funziona? pago e quindi non inquino?
questi soldi saranno utilizzati per rendere la strada più sicura con guard rail non ghigliottina e sistemando il pessimo tratto stradale?

Com'è possibile che una provincia a statuto speciale con tantissimi benefici fiscali e che per lo più non si riconosce ne nell'Italia ne tanto meno nella sua lingua, possa mettere a pagamento una strada STATALE per la quale noi paghiamo già un bollo annuale? sarebbe possibile una cosa del genere in una normalissima provincia Italiana?

Io di certo percorrerò per l'ultima volta quest'anno il passo dello Stelvio da un versante all'altro, inoltre non è ancora niente di ufficiale ma sembrerebbe che il pedaggio verrà esteso anche ai passi Dolomitici del gruppo Sella.

E voi cosa ne pensate? dite la vostra in fondo all'articolo.
(per commentare le notizie è necessaria la registrazione che richiede solo un minuto).

Vi terremo aggiornati in caso di nuove evoluzioni.

Phoca Facebook Comments

Share on Myspace

Seguici su Youtube

Condividi questo articolo con i tuoi amici


Powered by DEBS Consultores

Utenti online

Nessuno