Dopo una prima notizia non ufficiale ecco la conferma, com'è già successo lo scorso anno il pedaggio per il versante altotesino del Passo dello Stelvio viene rimandato.
 
Lo ha deciso la giunta altoatesina, con il presidente Luis Durnwalder che ha motivato la scelta di rinviare di un anno il progetto spiegando che «vi sono ancora degli aspetti giuridici e organizzativi da chiarire» a partire dall'adesione o meno del versante lombardo.
Senza le garanzie di un funzionamento efficace dell'iniziativa, preferiamo prendere tempo e farci trovare adeguatamente preparati». 
 
Non sono dunque ben chiare le problematiche che hanno evitato l'imposizione del pedaggio (Green Pass) originariamente previsto a partire dall'abitato di Trafoi fino al Passo dello Stelvio.
 
Anche quest'anno potremo goderci i 48 tornanti che dividono queste località.
Per chi volesse comunque percorre una strada alternativa vi ricordiamo che dallo Stelvio è possibile anche il collegamento con la Svizzera tramite il Passo Umbrail
 

 

 

Una logo- valtellinainmoto.it 1 a tutti!!!

Phoca Facebook Comments

Share on Myspace
 

 

Seguici su Youtube

Condividi questo articolo con i tuoi amici


Powered by DEBS Consultores

Utenti online

Nessuno